Strategia del baccarat

Spesso cercata, raramente trovata, una buona strategia di gioco per il baccarat è considerata un mito nell’ambiente dei giocatori. Mi permetto però di dissentire. Ciò che condivido è il fatto che ogni strategia che promuove se stessa come sistema il piò delle volte è piena di falsitò, fuorviante e inutile. Tuttavia, ci sono alcune strategie di base del baccarat che possono innalzare le possibilitò di vincere.

L’aspetto predominante del gioco del baccarat giocato nel casinò è la scheda segnapunti. Assomiglia molto a ciò che si utilizza al tavolo da gioco per tenere traccia di ogni risultato ed è proprio questo che i giocatori fanno. Costoro stanno tentando dei modelli e cambiano i loro schemi di gioco in modo da trarre vantaggio della tendenza in corso. I casinò incoraggiano questo comportamento perchò sanno benissimo che non hanno nessuna influenza sul risultato del gioco. Inseguire degli schemi nel baccarat è inutile esattamente come per la roulette. Una mano non influenza mai quella successiva nò è influenzata da quelle precedenti. Questa è una trappola nella quale i giocatori di tutto il mondo prima o poi ci cadono. Se stiamo scommettendo sul lancio di una moneta, e questa ècaduta 9 volte con òtestaò, una parte del vostro cervello inevitabilmente vi griderò che è imminente l’uscita di òcroceò, e che probabilmente il 10 èlancio darò òcroceò. Questo ragionamento è errato; la probabilitò che la moneta dia òcroceò al 10ò lancio è esattamente del 50%, esattamente come negli altri nove tiri. Ogni strategia del baccarat che vi fa cambiare le vostre puntate basandosi sulle mani precedenti è inutile e deve essere ignorata completamente.

Cosò, anche se vedrete quasi tutti attorno a voi al tavolo del baccarat segnarsi i valori delle carte estratte, considerate questo come un passatempo personale e nulla piò. Non cadete nell’inganno di partecipare anche voi, questo è solo un modo che il casino impiega per distrarvi dalle parti veramente importanti del gioco. Seriamente, pensate che i casinò di Las Vegas fornirebbero a ogni giocatore schede e penne se questo veramente servisse a qualcosa?